Intelligenza artificiale: le previsioni meteo in aiuto all'edilizia

28-ott-2021 15.16.42

 

Pochi eventi possono essere imprevedibili o influenzare in modo incisivo il cantiere quanto i fenomeni atmosferici. Venti forti, temperature estreme, piogge intense, neve o nebbia portano inevitabili ritardi, oltre a veri e propri pericoli per la salute e per la sicurezza. Cercare di rispettare i tempi e i costi dei progetti senza tenere conto delle condizioni meteorologiche nelle zone dei cantieri causa regolarmente all'industria delle costruzioni un'infinità di problemi, oltre alla perdita di tempo e denaro preziosi. È possibile che tecnologie come l'intelligenza artificiale (AI) riescano a eliminare alcuni dei rischi e ad aiutare i progettisti a evitare i problemi dovuti al meteo?

Le applicazioni dell'intelligenza artificiale nell'edilizia

L'intelligenza artificiale viene sempre di più utilizzata nell'industria delle costruzioni per un’ampia gamma di applicazioni: dallo studio di più varianti di progettazione basate su parametri specifici, alla possibilità di far funzionare autonomamente attrezzature edili, oppure all'ottimizzazione del consumo energetico di un edificio in base ai dati provenienti da sensori connessi a Internet. Inoltre, la riduzione e l’automazione di alcune attività manuali ripetitive nei progetti sta aiutando architetti, ingegneri e imprese a progettare e costruire in modo più efficiente.

 

I vantaggi della previsione meteorologica tramite intelligenza artificiale

I sistemi di previsione meteorologica basati sull’AI possono incrementare ulteriormente questi benefici. I dati statistici sulle condizioni meteo possono essere inclusi in un sistema di Building Information Modeling (BIM), dando ai soggetti convolti nel progetto un'idea delle condizioni meteorologiche che probabilmente si verificheranno durante il processo di costruzione. Nei casi in cui il meteo rappresenti un particolare fattore di rischio per un progetto, è possibile commissionare un bollettino meteorologico specifico a un meteorologo o climatologo per ottenere una valutazione accurata dei potenziali rischi.

In ogni caso, integrando nei modelli BIM 4D o 5D le previsioni meteorologiche basate sull'intelligenza artificiale, è possibile ottenere previsioni sui fenomeni meteorologici che probabilmente si verificheranno durante la costruzione. Grazie a queste informazioni, è possibile simulare diversi scenari per elaborare un progetto di realizzazione più consapevole. In questo modo è possibile attuare una pianificazione delle emergenze più accurata e reattiva, mantenendo un migliore controllo sui costi. Se i dati sono costantemente aggiornati, il sistema AI di previsione meteorologica è in grado di controllare, modificare e migliorare continuamente i risultati, per previsioni sempre più accurate.

 

L’intelligenza artificiale nella gestione della costruzione

L’informazione è la chiave per mantenere un progetto di costruzione sulla buona strada. Grazie al supporto di previsioni meteorologiche accurate, è possibile anticipare i periodi di inattività, in modo da ridistribuire le risorse al meglio o riprogrammare le consegne di materiale. Attività come l’utilizzo della gru, significativamente influenzata dalle condizioni del vento, possono essere pianificate nei giorni in cui il vento rappresenta un rischio minore, così da aumentare la sicurezza e ridurre i costi di noleggio non necessari, escludendo i periodi in cui la gru non può essere utilizzata. Allo stesso modo, i lavori di costruzione dei ponti possono essere programmati evitando eventi meteorologici avversi, oppure possono essere impiegate risorse extra per rendere una costruzione resistente alle intemperie prima che queste avvengano. Come per tante altre attività nel settore edile, le informazioni giuste al momento giusto possono aiutare a prendere decisioni consapevoli e, con lo sviluppo di questa tecnologia emergente, è probabile che le previsioni meteorologiche AI non siano più un’eccezione alla regola.


 

Categorie:

 

Ulteriori articoli nel Blog di ALLPLAN Italia