LA RIVOLUZIONE CHE STA CAMBIANDO LA PROGETTAZIONE BIM DEI PONTI

3-feb-2021 12.29.02

Il Building Information Modeling (BIM) viene sempre più utilizzato per progettare, costruire e gestire progetti infrastrutturali. Tuttavia, il fatto che l'attenzione del BIM fosse incentrata principalmente sul Building ha fatto sì che la sua adozione in alcuni ambiti, come la progettazione e la costruzione dei ponti, sia stata un po' più lenta. La progettazione dei ponti presenta sfide uniche che, in genere, sono difficili da affrontare per le tecnologie esistenti: ma questo sta cambiando. Software nuovi e innovativi per la progettazione dei ponti rendono il BIM per questo ambito più semplice, più efficiente ed economico.

Le sfide del BIM per i ponti

La progettazione e la costruzione dei ponti è fondamentalmente diversa da quella delle altre strutture, in quanto richiede diversi modelli per i diversi aspetti, come ad esempio il modello geometrico, il modello strutturale e di analisi, il modello per il post-tensionamento e quello per gli esecutivi e i dettagli. Inoltre, la progettazione e la costruzione dei ponti rappresentano un processo iterativo, che rende inevitabile apportare modifiche a più modelli. Fino ad oggi, la tecnologia non aveva le potenzialità per consentire a tutti questi aspetti di essere integrati in un unico modello.

Per rendere efficace la metodologia BIM, è necessario un modello centrale condiviso a cui possano accedere tutti i membri del team di progetto. Infatti, lavorare su diversi modelli contemporaneamente è già abbastanza difficile senza la complessità aggiuntiva della condivisione e del coordinamento di ogni modello specialistico con il modello BIM centrale. In assenza di un approccio integrato, si rischia di esporsi a errori e discrepanze le cui correzioni fanno sprecare tempo e risorse preziose.

Oltre a ridurre la produttività, questi errori possono portare a problemi di qualità tali da influenzare l'integrità strutturale o la longevità del ponte. In alcuni casi, possono essere necessari importanti interventi di manutenzione, che comportano costose riparazioni e notevoli disagi alla viabilità dell'area interessata durante lo svolgimento dei lavori. Nella peggiore delle ipotesi, si può arrivare alla demolizione e ricostruzione del ponte. Garantire un controllo di qualità adeguato è quindi un tema critico per gli ingegneri progettisti di ponti, ma il processo di progettazione frammentato e le soluzioni alternative necessarie per rendere i modelli conformi al BIM rendono questo compito più difficile da ottenere.

 

Una soluzione BIM dedicata ai ponti

Ciò che serve per affrontare tutte queste sfide è una soluzione BIM pensata specificamente per la progettazione dei ponti. Con gli strumenti giusti, creati a supporto del processo di progettazione e costruzione del ponte, il metodo BIM può aiutare a incrementare la produttività e la qualità durante l'intero progetto. Ad esempio, l'automazione offerta dall'approccio BIM e dal software di modellazione avanzata 3D può garantire significative efficienze durante il processo iterativo di progettazione e costruzione, consentendo un risparmio di tempo e denaro e aumentando anche la precisione e la qualità.

 

Un approccio integrato

ALLPLAN ha sviluppato la prima soluzione BIM 4D completamente integrata al mondo per i ponti, consentendo agli ingegneri di lavorare in modo efficiente ed efficace. Si tratta di una soluzione completa in un unico pacchetto per la creazione del modello dettagliato di analisi geometrica e strutturale, integrato con i dati relativi al tempo. Con funzionalità come la modellazione parametrica, l'analisi strutturale, la verifica con codici di calcolo internazionali e il rilevamento automatico delle interferenze, è possibile creare progetti precisi in tempi minori e con meno errori. Inoltre, grazie al supporto BIM integrato, l'intero team di progettazione può accedere a un'unica fonte attendibile e sicura, migliorando la comunicazione, la collaborazione e il coordinamento durante l'intero ciclo di vita del progetto.
Per saperne di più su come il BIM può aggiungere valore al processo di progettazione dei ponti, leggi il nostro white paper, La soluzione BIM rivoluzionaria per la progettazione dei ponti.


 

Categorie:

 

Ulteriori articoli nel Blog di ALLPLAN Italia